Cos'è neuropsy.it

Le neuroscienze costituiscono un corpus disciplinare che, per la complessità dell'oggetto di studio, risultano estremamente ostiche da affrontare ed apprendere da parte degli studenti.

Una corretta visione d'insieme della disciplina implica la conoscenza del sistema nervoso centrale da numerose prospettive; la scala di grandezza comprende una gamma che va dal neurotrasmettitore all'emisfero cerebrale attraverso chiavi di lettura che comprendono l'esplorazione della struttura anatomica e del comportamento fisiologico, la diagnosi delle patologie organiche, lo studio dei correlati psicologici e comportamentali, la valutazione delle implicazioni funzionali e neuropsicologiche, la conoscenza delle metodologie di ricerca, l'utilizzo di modelli computazionali.

Sebbene gli strumenti formativi classici non possano (e non debbano) essere sostituiti, essi possono venir integrati dalle nuove tecnologie che si sono rese disponibili; l'utilizzo di risorse telematiche risulta particolarmente utile in ambito neuroscientifico per numerose ragioni: in primo luogo la rete offre oramai una quantità imponente di risorse, in termini di pubblicazioni, articoli, materiale didattico e scientifico. Alcuni ambiziosi progetti di anatomia e fisiologia, quali "the human project" (un database di bioimmagini del corpo maschile e femminile) sono nati e si sono sviluppati dalla collaborazione di numerosi centri di ricerca attraverso l'uso della rete. Il rapido sviluppo della ricerca può trarre profitto dalla caratteristica di internet di essere "in tempo reale", riducendo in questo modo i tempi di pubblicazione ed aggiornamento di materiale scientifico e didattico. La multimodalità degli strumenti informatici rende disponibili dei mezzi di rappresentazione (suoni, immagini bidimensionali e tridimensionali, animazioni, simulazioni) che possono risultare estremamente utili nel processo formativo dello studente. La possibilità di adottare una modalità interattiva di fruizione dell'informazione può incentivare le motivazioni e gli interessi dello studente.

Un sito intenet ben strutturato può offrire numerosi vantaggi in termini di accessibilità (accesso "universale"), economicità, aggiornabilità, fruibilità molto elevati. L'informazione può essere utilizzata attraverso differenti approcci, favorendo una visione multidisciplinare ed integrativa dei temi.

Neuropsy.it intende proporsi come portale verticale dedicato alle neuroscienze in genere ed alla neuropsicologia clinica in particolare.

Test on line

Misura la tua capacità logica, il tuo lessico, le tue capacità induttive con i test on line di hyperlabs.net.

» I test di intelligenza

Neuropsy su Facebook

» La pagina Facebook di Neuropsy

» Il gruppo Facebook Neuropsicologia e Psicoterapia.

» Twitter @neuropsy_it.