Relazione sul caso

Autore: J.M. Grailet, X. Seron, R. Bruyer, F. Coyette, M. Frederix
Traduzione: Elena Pistollato

HG aveva 61 anni, era destrorso, maschio, di madrelingua francese. Aveva abbandonato la scuola media inferiore dopo 5 anni ed era diventato un agente di commercio per delle ditte che vendevano fiori artificiali.

Anamnesi

HG soffriva di disturbi cardio-vascolari da vari anni, tra cui aveva avuto due infarti del miocardio nel 1982 e un terzo nel Gennaio del 1985 che aveva reso necessario un bypass aorto-coronarico. HG ha avuto un ictus che ha coinvolto l'arteria cerebrale media destra nel Marzo 1986 e un attacco ischemico transitorio nella stessa regione nell'Agosto 1986. Il C.T.-scan ha mostrato le aree destre parieto-occipitali e le aree di bassa densità temporale. Gli esami neurologici hanno mostrato una emiparesi sinistra, compreso il volto, che diminuì nei mesi successivi, e ha dimostrato inoltre una ipoestesia sinistra. C'era anche una quadranopia sinistra superiore per entrambi gli occhi. I controlli neuropsicologici hanno rivelato solo dei lievi segni di neglect visivo nella scrittura.

HG aveva subito un secondo ictus nelle aree delle arterie medie sinistre e posteriori cerebrali nell'Aprile del 1987. Il C.T.-scan ha mostrato una lesione destra temporo-occipitale che era una conseguenza del precedente C.V.A, e un'area di bassa densità nella regione dell'arteria cerebrale sinistra posteriore (FIG. 1).

L'N.M.R. ha dimostrato un infarto emmoragico bilaterale nella regione interna temporo-occipitale, più esteso sul lato sinistro. Ha inoltre indicato che la zona ischemica coinvolgeva la scissura di Silvio e si estendeva alla regione rolandica. Non c'erano delle disabilità motorie, ma c'era un residuo di una perdita sensoriale minore nel lato sinistro del corpo. Più specificatamente, non c'erano dei deficit sensoriali per quanto riguarda dolore cutaneo e c'era un forte sensibilità dell'arto superiore sinistro. I potenziali evocati dalle stimolazioni dei nervi medi sinistro e destro hanno evidenziato delle attività normali precoci nelle regioni frontali e parietali. Non c'erano delle animalie nelle attività precoci parietali N20 come normalmente descritto in associazione con la stereognosia. E' stata trovata inoltre una emianopsia altitudinale bilaterale.

Articolo precedente: Introduzione Articolo successivo: Valutazioni neuropsicologiche

Test on line

Misura la tua capacità logica, il tuo lessico, le tue capacità induttive con i test on line di hyperlabs.net.

» I test di intelligenza

Neuropsy su Facebook

» La pagina Facebook di Neuropsy

» Il gruppo Facebook Neuropsicologia e Psicoterapia.

» Twitter @neuropsy_it.