Esperimento 3: Simultagnosia ventrale vs Simultagnosia dorsale

Pubblicato da Mario F. Mendez, M.D., Ph. D., and Monique M. Cherrier, Ph. D. Department of Neurology and Psychiatry & Biobehavioral Sciences, University of California at Los Angeles and The West Los Angeles Veterans Affaire Medical Center, Los Angeles, California in Neuropsychiatry, Neuropsycology, and Behavioral Neuorology Vol. 11. No. 2, pp76-82 1998 Lippincott-Raven Publishers, Philadelphia il 02 gennaio 2020 - traduzione: Annalisa Tessari

Durante i periodi 2 e 3, i pazienti riceverono un compito di ricerca visiva destinato per stabilire dove loro sapevano scoprire multipli items in ordine visivo.

Metodi

Ai pazienti era chiesto di cancellare lettere o figure da un modificato test di ricerca visiva Mesulam. Questa modificazione consisteva di 24 risposte corrette in rapporto 1: 4 ed erano lettere o figure disposte in blocchi o distribuzioni casuali. L'esperimento era amministrato nel Periodo 2 e 3 e l'esecuzione era confrontata fra i due periodi.

Risultati

C'erano significative differenze nei numeri riuniti di risposte corrette dal periodo 2 al periodo 3 per entrambi i pazienti (vedi tabella 4).

TABELLA 4. Risposte corrette nei compiti di ricerca visiva
  Paziente 1   Paziente 2  
  Periodo 2. Periodo 3. Periodo 2. Periodo 3.
Blocchi di parole 24 6 23 6
Distribuzioni casuali di parole 20 5 19 6
Blocchi di figure 22 6 20 7
Distribuzione casuale di figure 19 3 17 5
Totale * 85 20 79 24

*= Significative differenze fra il Periodo 2 e 3 per entrambi i pazienti

Conclusioni

C'era una progressione dall'abilità a scoprire gli stimoli in schiere multiple, verso una difficoltà a scoprire più tardi quegli stimoli nel corso della loro malattia.

Questionario on line

Neuropsy.it sta conducendo un breve questionario sull'uso dei social network.

Il questionario è anonimo, e dura meno di 5 minuti. Puoi iniziare subito, rispondendo alla seguente domanda.

Categorie

categoria (5) |

Tag

tag (5) |