La memoria retrograda

Pubblicato da John R. Hodges, Università di Cambridge, unità di Neurologia Rosaleen A. McCarthy, Dipartimento di Psicologia Sperimentale, Cambridge, UK il 23 agosto 2017

Tra luglio del 1990 e gennaio 1991 abbiamo sistematicamente esaminato la memoria remota di P.S. attraverso una serie di compiti assegnati in modo da sondare la memoria personale e pubblica, usando sia materiale fotografico sia presentato verbalmente e procedure di richiamo libero e guidato. Il paziente e sua moglie diedero il loro consenso informato per queste indagini sperimentali sulla memoria remota.

Precedente: Valutazione neuropsicologica Successivo: La memoria autobiografica