Altri test esecutivi

Pubblicato da Dario Grossi, Nina Antonietta Fragassi, Enrico Giani, Luigi Trojano in Journal of Neurology, Neurosurgery and Psychiatry (1998),vol.64,795-798 il 02 gennaio 2020 - traduzione: Meta Mari

Inoltre alla paziente fu chiesto di: (1) collocare un bastoncino verticalmente e orizzontalmente sul tavolo (10 tentativi per ogni prova); (2) indicare alla lavagna, sul muro di fronte a lei, le coppie di puntini disposti verticalmente e orizzontalmente, e di tracciare una linea immaginaria che li unisse (10 tentativi per ogni prova; solo in questo caso gli stimoli erano collocati oltre la distanza raggiungibile e con l'asse verticale corrispondente al piano sagittale).

Risultati

La paziente risultò incapace di posizionare il bastoncino orizzontalmente, collocandolo inutilmente secondo varie angolature, mentre pose il bastoncino nella sua corretta posizione verticale 8 volte su 10. Analogamente, l'esecuzione della paziente di movimenti orizzontali per unire i puntini sulla lavagna non era mai corretta, mentre faceva bene 9 volte su 10 nelle prove verticali.

Questionario on line

Neuropsy.it sta conducendo un breve questionario sull'uso dei social network.

Il questionario è anonimo, e dura meno di 5 minuti. Puoi iniziare subito, rispondendo alla seguente domanda.

Categorie

categoria (5) |

Tag

tag (5) |