[alzheimer][]

La buona notizia: un farmaco, denominato J147, sembra capace di rallentare il decadimento cognitivo di cavie da laboratorio affette da Alzheimer. La notizia, riportata da Science Daily, cita il lavoro di un gruppo di ricerca, presso il Salk Institute for Biological Studies.

Secondo i ricercatori, il farmaco appare in grado di potenziare la memoria sia nei topolini sani che in quelli affetti da Alzheimer.

Naturalmente, questo è soltanto un primo passo. Prima di essere commercializzato, il farmaco dovrà comprovare la propria efficacia sugli esseri umani, e questo richiede anni. Ciononostante, questa è comunque una buona notizia.

[alzheimer]: http://www.flickr.com/photos/alain_boucheret/4087481758/ "alzheimer by alainboucheret, on Flickr"