Casi clinici

Data di nascita: 1927

Sesso:

Scolarita: 13 anni

Professione: pensionato, prima impiegato

Stato civile: coniugato

Invio:

Diagnosi di invio:

Anamnesi

Anamnesi clinica

In luglio scorso intervento per sostituzione valvolare aortica. Alcuni giorni prima il paziente avvertiva dei problemi cognitivi che lo preoccuparono molto, quali un'improvvisa difficoltà nello scrivere, nel leggere testi impegnativi o nel far fronte ad alcuni degli impegni assunti.

A detta del paziente stesso le difficoltà sono diminuite a seguito di una terapia riabilitativa psico-fisica post-operatoria. Al paziente erano stati inoltre prescritti dei farmaci antidepressivi.

Valutazione Neuropsicologica

Funzioni cognitive generali

Al Mini Mental State Exam, test utilizzato per misurare il grado di deterioramento cognitivo, il soggetto ha ottenuto un punteggio di 29/30;

non e' presente acalculia: prova di numerazione al contrario 5/5;

il paziente risulta ben orientato nel tempo (5/5) e nello spazio (5/5).

Conclusioni: le funzioni cognitive risultano nella norma; il paziente risulta ben orientato nel tempo e nello spazio; assente acalculia.

Funzioni mnestiche

La prestazione nelle prove per la valutazione della memoria a breve termine risulta nella norma:

  • span di cifre 7
  • span di parole 6
  • test di ripetizione frasi 3/3
  • Nella norma la prestazione nella prova per la valutazione della memoria anterograda in condizioni di apprendimento volontario:

  • nel test del breve racconto il paziente ottiene un punteggio di 17/28 pari a z= +1,27;
  • nel test delle 3 liste di parole il punteggio ottenuto e' di 16/30, pari a z=+1,64;
  • Entro i limiti inferiori della norma la prestazione nella prova per la valutazione della memoria anterograda in condizioni di apprendimento incidentale (nel test di Memoria Incidentale Fonemica il paziente ottiene un punteggio di 4/20 pari a z= -0,77).

    Conclusioni: Le funzioni mnestiche risultano nella norma.

    Funzioni verbali

    La comprensione verbale e' conservata: nella prova di Comprensione di Ordini Complessi il soggetto ottiene un punteggio di 8/8.

    L'elquio spontaneo e' normale per fluenza e contenuto: nella Descrizione della Scena Complessa e' in grado di interpretare il quadro complessivo e di denominare i singoli elementi.

    Non e' presente agrafia (firma eseguita correttamente; frase eseguita correttamente e spontaneamente); non e' presente alessia.

    Il paziente è stato sottoposto ad una breve prova di scrittura, per verificare l'eventuale presenza di sintomi disgrafici, a seguito dell'episodio riferito dallo stesso. Il risultato della prova è da considerarsi nella norma, in quanto non è stato riscontrato alcun errore.

    Conclusioni: Le funzioni verbali risultano nella norma; assenti agrafia ed alessia.

    Funzioni prassiche

    Nella norma la prestazione nella prova di disegno su copia (disegno di Van Sommers eseguito a1 1' tentativo).

    Nella norma la prestazione nella prova di esecuzioni ordini complessi.

    Conclusioni: Le funzioni prassiche risultano nella norma.

    Funzioni intellettive

    Nel test di intelligenza breve (T.I.B.), utilizzato per valutare il quoziente intellettivo pre-morboso, il soggetto ha riportato un punteggio di 32/34, pari ad un Q.I. totale di 114, da considerarsi nella norma.

    Conclusioni: Le funzioni intellettive risultano nella norma.

    Funzioni attentive

    Nel test delle Matrici Attentive, prova di valutazione dell'attenzione selettiva spaziale, le prestazioni risultano nella norma (29/30).

    Conclusioni

    Dalla valutazione neuropsicologica non si riscontrano deficit cognitivi di rilievo.

    I problemi cognitivi riferiti dal soggetto potrebbero essere imputabili ad un episodio depressivo. Dall'anamnesi risulta infatti che i sintomi sono apparsi improvvisamente, che gli episodi hanno destato nel signor R. forte preoccupazione, e che lo stesso riferisce un netto miglioramento a seguito di una terapia di riabilitazione psico-fisica post-operatoria. Tale quadro risulta non compatibile con la diagnosi di demenza né di tipo multi-infartuale né di tipo Alzheimer.

    Test on line

    Misura la tua capacità logica, il tuo lessico, le tue capacità induttive con i test on line di hyperlabs.net.

    » I test di intelligenza

    Neuropsy su Facebook

    » La pagina Facebook di Neuropsy

    » Il gruppo Facebook Neuropsicologia e Psicoterapia.

    » Twitter @neuropsy_it.