La depressione nella popolazione

Pubblicato da Alessandra Maggia e Roberto Musiari il 23 agosto 2017

Differenze tra i due sessi

Studi effettuati in tutto il mondo dimostrano che le donne soffrono di depressione più degli uomini.

Sono state avanzate diverse ipotesi per giustificare queste differenze sessuali:

Spiegazioni di tipo psicosociale

la depressione sorge nelle donne a causa della discriminazione e della disparità sociale; un'altra teoria psicosociale è incentrata sul concetto di modello appreso dell'impossibilità a reagire (Helplessness):secondo tale teoria l'helplessness è un valore femminile classico che viene alimentato dagli stereotipi sugli uomini e le donne.

Spiegazioni di tipo genetico

si ipotizza che la depressione sia un disturbo ereditario collegato al cromosoma X. Tuttavia le ricerche non sembrano confermare questa ipotesi.

Spiegazioni che fanno riferimento alla fisiologia endocrina

benché la depressione sia spesso collegata a eventi del ciclo riproduttivo della donna, vi è poca relazione tra i livelli di ormoni circolanti, connessi alla fisiologia riproduttiva della donna, e il grado di depressione.

-Studi epidemiologici: sembra che l'uso sostenuto da parte della popolazione maschile di alcol, mascheri la depressione negli uomini, determinando così le differenze tra i sessi.

Precedente: Le cause (Eziologia) Successivo: La depressione negli anziani