Sintomi e diagnosi

Sintomatologia

La sintomatologia dei tumori cerebrali dipende soprattutto dalla loro estensione e localizzazione nel cervello. I sintomi sono causati dal danneggiamento delle aree funzionali e dalla pressione esercitata sul cervello dalla crescita del tumore all'interno della scatola cranica. Possono essere causati dalla formazione di un fluido che circonda il tumore, detto edema. I sintomi possono essere causati anche da idrocefalo, che ha luogo quando il tumore occlude il flusso del liquido cerebrospinale che rimane compresso nei ventricoli. Se il tumore cresce lentamente, i sintomi possono apparire gradualmente ed essere a lungo ignorati.

I sintomi più frequenti includono:

cefalee che tendono a peggiorare al mattino ed ad affievolirsi durante il giorno;

convulsioni;

nausea o vomito;

debolezza o perdita di sensibilità degli arti superiori o inferiori;

perdita di coordinazione nella deambulazione ;

movimenti oculari anormali;

sintomi neuropsicologici (modificazione della personalità, amnesie, afasie)

Diagnosi

La diagnosi si basa su numerosi fattori:

anamnesi familiare, l'anamnesi remota, l'anamnesi dei sintomi;

visita neurologica: stato di vigilanza, tono muscolare, coordinazione, riflessi, sensibilità al dolore, movimenti oculari, campo visivo.

Qualora il quadro clinico non escluda la presenza di un tumore cerebrale, vengono effettuati i seguenti esami:

TAC, spesso con mezzo di contrasto: riesce ad evidenziare qualsiasi tipo di lesione (ad eccezione di quelli di dimensioni molto ridotte);

risonanza magnetica;

Qualora opportuno il paziente può essere sottoposto ad ulteriori esami: radiografia, angiogramma, mielogramma.

Articolo precedente: Classificazione: tumori cerebrali primari e secondari Articolo successivo: Trattamento e prognosi

Test on line

Misura la tua capacità logica, il tuo lessico, le tue capacità induttive con i test on line di hyperlabs.net.

» I test di intelligenza

Neuropsy su Facebook

» La pagina Facebook di Neuropsy

» Il gruppo Facebook Neuropsicologia e Psicoterapia.

» Twitter @neuropsy_it.