Il ruolo dello psicologo

Informare il paziente

Molti pazienti vogliono conoscere tutto il possibile in merito al loro male ed alle loro possibilità di cura, per poter assumere un ruolo attivo nelle decisioni da assumere. Nell'informare il paziente e la famiglia lo psicologo può assumere un ruolo importante al fianco del medico curante, consigliando ed intervenendo in merito alle modalità di presentazione delle informazioni e dei fatti.

Supporto psicologico ad un paziente oncologico ed ai familiari

La diagnosi di una neoplasia cerebrale ha un impatto drammatico nella vita di una persona e dei suoi familiari. Sintomi di ansia e depressione sono comuni e comprensibili: il paziente deve affrontare delle cure pesanti per combattere una malattia grave, dalla prognosi incerta; deve fare - o subire - delle scelte importanti, deve affrontare interventi chirurgici, esami, terapie impegnative; sarà soggetto ad effetti collaterali, ed a menomazioni funzionali (temporanee o croniche); deve convivere con la paura della morte. Lo psicologo può assumere un importante ruolo di supporto al paziente ed alla famiglia, aiutandoli ad affrontare queste difficili prove.

Articolo precedente: Trattamento e prognosi

Test on line

Misura la tua capacità logica, il tuo lessico, le tue capacità induttive con i test on line di hyperlabs.net.

» I test di intelligenza

Neuropsy su Facebook

» La pagina Facebook di Neuropsy

» Il gruppo Facebook Neuropsicologia e Psicoterapia.

» Twitter @neuropsy_it.