Home >

Test neuropsicologici

Pubblicato da Stefano Bussolon il 23 agosto 2017 in categoria | Parole chiave: tag;

Wisconsin card sorting test (wcst)

Il WCST è una prova per esaminare le funzioni frontali del paziente; usato per valutare la flessibilità nella scelta delle strategie nel problem solving e utilizzato per la valutazione dell'incapacità di astrazione oltre che della perseverazione.

Leggi l'articolo

PRCR-2 Prove di Prerequisito per la Diagnosi delle Difficoltà di Lettura e Scrittura

Permette di esaminare, in maniera molto semplice e rapida il livello dei prerequisiti specifici e di esecuzione dei processi parziali implicati nell'attività di decodifica di lettura e scrittura. Le prove sono state ideate per l'esame di tutti i bambini della scuola materna e dei primi due anni della scuola elementare e per la diagnosi di casi con difficoltà di apprendimento fino alla 5° elementare.

Leggi l'articolo

BORB, Birmingham Object Recognition Battery

Questo strumento è stato concepito per accertare aspetti particolari del processamento visivo e del riconoscimento oggetti. Allo scopo di guidare la comprensione dei problemi dei pazienti e di facilitarne la terapia, è utile mettere in relazione i deficit e un modello funzionale di come il riconoscimento degli oggetti avviene nella normalità.

Leggi l'articolo

Test for reception of grammar (T.R.O.G)

Valutazione della capacità di comprensione del linguaggio verbale, in particolare delle strutture grammaticali.

Leggi l'articolo

Test di produzione lessicale

Test di ricerca e produzione lessicale, test di Fluenza verbale, test di denominazione su descrizione.

Leggi l'articolo

Test della torre di Londra (ToL: Tower of London)

Il test è stato ideato per misurare le capacità di mettere in atto processi di decisione strategica e di pianificare soluzioni efficaci tese alla risoluzione di un compito.

Leggi l'articolo

Batteria per la valutazione della dislessia e della disortografia evolutiva

Questo strumento permette contemporaneamente la valutazione della lettura e della scrittura. Per queste abilità, ci si riferisce solo agli aspetti di decodifica e non a quelli relativi alla comprensione e produzione del testo. Permette di analizzare le fasi principali dei processi di lettura e scrittura, cioè di stabilire non solo se la prestazione sia o meno nella norma, ma anche di verificare qual è lo stato di sviluppo delle diverse fasi, dalle più elementari alle più evolute. Non dà, invece, risposte sulle cause del mancato sviluppo di queste capacità cognitive.

Leggi l'articolo

La valutazione psicometrica della dislessia. Infanzia anormale

Diagnosi di dislessia in età scolare. E' un test psicometrico che permette di esaminare abbastanza facilmente una grande quantità di soggetti rispetto alle loro prestazioni di linguaggio scritto.

Leggi l'articolo

Test delle campanelle modificato

Il test è volto a valutare il livello d'attenzione in bambini di età compresa tra i quattro e gli otto anni.

Leggi l'articolo

Trail making test (tmt)

Il test valuta il modo di procedere in compiti di ricerca visiva e spaziale, indaga le capacità attentive del soggetto e la sua abilità nel passare velocemente da uno stimolo di tipo numerico ad uno alfabetico.

Leggi l'articolo

Test di intelligenza breve (T.I.B.)

Test di intelligenza breve per la valutazione del quoziente intellettivo attuale e pre-morboso. INSERTO GIORNALE DELL'ORDINE NAZIONALE DEGLI PSICOLOGI: gennaio 97.

Leggi l'articolo