Discussione

Risposte del gruppo d'età compresa tra 3.0 e 3.11 anni.

I 41 bambini appartenenti a questa fascia d'età presentano un profilo molto disomogeneo ed un'estrema variabilità da soggetto a soggetto. Si sono infatti riscontrati i seguenti comportamenti:

· variabilità nella comprensione e nel mantenimento del compito

· mancata considerazione della variabile tempo nella ricerca

· effetti di confabulazione a partire dalla denominazione degli stimoli presenti

· errori (cancellazione di distrattori)

· rifiuti

· difficoltà nella motricità richiesta per il barrage.

Inoltre in questa fascia d'età il test non soddisfa la variabile di resistenza alla distrazione.

Dai 4 anni in poi il test non pone problemi di comprensione del compito, e gli stimoli risultano sufficientemente identificabili permettendo così di escludere altre interferenze.

Infatti s'è riscontrato un numero molto limitato di errori, presente solo in 4 bambini (su un totale di 29) appartenenti alla fascia a). Tali errori vengono riportati nella TAB 9.

Errori
Età
Figure inserite
Numero
4,5
Sega , casa
2
4,5
Sega, albero, mele, chiave, macchina
5
4,6
Sega
1
4,9
Chiave, mela
2
Totale 10

Nelle altre fasce d'età non si sono osservati errori d'inserzione, non si è dovuto sospendere il test per distraibilità o per il rifiuto del bambino.

Questi elementi confermano la semplicità del test, la sua facile comprensione, e la sua gradibilità.

Rapporto tra le variabili Rapidità-Accuratezza

Le medie e le deviazioni standard non differiscono molto tra i 4 fogli, tuttavia si può notare un lieve miglioramento nei fogli successivi al primo.

La somministrazione di 4 fogli è preferibile nell'osservazione clinica di soggetti patologici, i quali presentano prestazioni differenti sia in rapporto alla variabile Rapidità, che in rapporto alla variabile Accuratezza.

Altre variabili indagabili

Il test delle campanelle di Gauthier nella sua forma originale serve a valutare l'eminattenzione spaziale. Pur essendo tale disturbo raro nell'età evolutiva, è possibile esaminare eventuali differenze di lato nel numero delle omissioni degli stimoli. Inoltre sono da considerarsi come clinicamente rilevanti anche eventuali cancellazioni di distrattori, non riscontrate nel campione analizzato.

E' anche possibile esaminare le modalità di esplorazione dello spazio foglio, rilevando l'ordine di selezione degli stimoli operati dal bambino.

Valori di soglia

Le differenze tra classi d'età risultano statisticamente significative solo per i gruppi d'età compresi tra i 4 e gli 8 anni; infatti già a partire dagli 8 anni ci si avvicina alla soglia massima di prestazione sia in Rapidità che in Accuratezza.

Nonostante ciò si è deciso di riportare anche medie, deviazioni standard e percentili per la valutazione di soggetti patologici.

Articolo precedente: Introduzione Articolo successivo: Conclusioni

Test on line

Misura la tua capacità logica, il tuo lessico, le tue capacità induttive con i test on line di hyperlabs.net.

» I test di intelligenza

Neuropsy su Facebook

» La pagina Facebook di Neuropsy

» Il gruppo Facebook Neuropsicologia e Psicoterapia.

» Twitter @neuropsy_it.