AREA D: Prova span-4 (di vocali)

(appendice PRCR10)

Scopo

questa prova valuta la capacità di memoria a breve termine e la capacità di integrazione intermodale (tra diversi canali sensoriali).

Modalità uditivo-orale

Stimoli e procedure

il bambino deve ripetere una sequenza di tre vocali presentategli a voce (una lettera al secondo); la ripetizione deve rispecchiare la sequenza udita.

In caso di errore gli si presenta la sequenza di recupero anch'essa di tre vocali e se sbaglia nuovamente presentargli una sequenza di due vocali.

Ogni volta che il bambino ripete correttamente una sequenza si passa ad una con una vocale in più.

Si sospende la prova quando sbaglia due sequenze consecutive con lo stesso numero di vocali.

Durante la prova è necessario annotare se il bambino fa giusto alla prima o alla seconda ripetizaione.

Se il bambino non sa leggere o scrivere si deve proporgli solo la fase uditivo-orale.

Punteggio

è dato dalla sequenza più lunga ripetuta correttamente al primo e/o al secondo tentativo.

Modalità visivo-orale

Stimoli e procedure

viene presentato per 10 secondi un cartoncino dove sono scritte sequenze di vocali. Non appena viene tolto il bambino deve ricordarle,se le ricorda unificando (es: EIU) chiedergli di ricordarle una alla volta (es: E-I-U).

In caso di errore gli si presenta la sequenza di recupero anch'essa di tre vocali e se sbaglia nuovamente presentargli una sequenza di due vocali.

Ogni volta che il bambino ripete correttamente una sequenza si passa ad una con una vocale in più.

Si sospende la prova quando sbaglia due sequenze consecutive con lo stesso numero di vocali.

Durante la prova è necessario annotare se il bambino fa giusto alla prima o alla seconda ripetizione.

Punteggio

è dato dalla sequenza più lunga ripetuta correttamente al primo e/o al secondo tentativo.

Modalità orale-scritto

Stimoli e procedure

viene presentata oralmente la sequenza di vocali e il bambino deve scriverla.

In caso di errore gli si presenta la sequenza di recupero anch'essa di tre vocali e se sbaglia nuovamente presentargli una sequenza di due vocali.

Ogni volta che il bambino ripete correttamente una sequenza si passa ad una con una vocale in più.

Si sospende la prova quando sbaglia due sequenze consecutive con lo stesso numero di vocali.

Durante la prova è necessario annotare se il bambino fa giusto alla prima o alla seconda ripetizione.

Punteggio

è dato dalla sequenza più lunga scritta correttamente al primo e/o al secondo tentativo.

Modalità visivo-scritto

Stimoli e procedure

il bambino deve scrivere sequenze di vocali presentate visivamente mediante dei cartoncini.

In caso di errore gli si presenta la sequenza di recupero anch'essa di tre vocali e se sbaglia nuovamente presentargli una sequenza di due vocali.

Ogni volta che il bambino ripete correttamente una sequenza si passa ad una con una vocale in più.

Si sospende la prova quando sbaglia due sequenze consecutive con lo stesso numero di vocali.

Durante la prova è necessario annotare se il bambino fa giusto alla prima o alla seconda ripetizione.

Punteggio

è dato dalla sequenza più lunga scritta correttamente al primo e/o al secondo tentativo.

Articolo precedente: AREA C: Prova di analisi e segmentazione fonemica Articolo successivo: AREA D: Prova di fusione di sillabe e fonemi

Test on line

Misura la tua capacità logica, il tuo lessico, le tue capacità induttive con i test on line di hyperlabs.net.

» I test di intelligenza

Neuropsy su Facebook

» La pagina Facebook di Neuropsy

» Il gruppo Facebook Neuropsicologia e Psicoterapia.

» Twitter @neuropsy_it.